if-live-2017

ROMA ARCHEOLOGIA e RESTAURO ARCHITETTURA: Online il nuovo sito di Metro C, dedicato alla nuova linea metropolitana di Roma – “WEBCAM Diretta live dal cantiere – CANTIERE STAZIONE FORI IMPERIALI”, Metrocspa.it (14/01/2017).

Online il nuovo sito di Metro C, dedicato alla nuova linea metropolitana di Roma – Aggiornamenti sullo stato dei lavori in tempo reale grazie a webcam installate in alcuni cantieri.

Con una struttura completamente rinnovata e una nuova veste grafica è online da oggi Metrocspa.it, http://metrocspa.it/ il nuovo sito di Metro C S.C.p.A., la società costituita per la realizzazione della Linea C della Metropolitana di Roma.

FOTO & FONTE | SOURCE:

— ROMA – Metrocspa.it, = http://metrocspa.it/

s.v.,

ROMA ARCHEOLOGIA e RESTAURO ARCHITETTURA: Online il nuovo sito di Metro C, dedicato alla nuova linea metropolitana di Roma, ABITARE A ROMA (13/01/2017).

Online il nuovo sito di Metro C, dedicato alla nuova linea metropolitana di Roma

Aggiornamenti sullo stato dei lavori in tempo reale grazie a webcam installate in alcuni cantieri

Con una struttura completamente rinnovata e una nuova veste grafica è online da oggi Metrocspa.it = http://metrocspa.it/ il nuovo sito di Metro C S.C.p.A., la società costituita per la realizzazione della Linea C della Metropolitana di Roma.

Il portale è stato ideato per informare tutti gli interlocutori – dai cittadini agli enti locali, dalle autorità di controllo alle associazioni professionali fino alle istituzioni e i giornalisti- in maniera chiara e trasparente sulle caratteristiche dell’opera e sullo stato di avanzamento dei lavori.

Il sito è caratterizzato da una componente grafica particolarmente innovativa, con immagini aggiornate dei cantieri in costruzione e delle opere già ultimate. I visitatori del portale hanno la possibilità di vedere in tempo reale, grazie a delle webcam, l’avanzamento dei lavori della stazione Fori Imperiali e del cantiere TBM di Via Sannio. Immagini che presto arriveranno anche dalle telecamere installate nei cantieri della Stazione Amba Aradam/Ipponio e dal cantiere di Piazza Celimontana.

Un’intera sezione del sito web è dedicata ai dati economici dell’opera. Nell’ottica della massima trasparenza, gli utenti possono infatti accedere alle informazioni relative ai costi contenuti nel Quadro Economico, all’entità delle varianti e al valore medio del costo al chilometro della linea.

All’interno di metrocspa.it sono inoltre riportate le principali tecnologie di costruzione della Linea C. Un’attenzione particolare viene destinata alla descrizione del sistema ad Automazione Integrale Driverless (senza macchinista a bordo) che consente di gestire la linea metropolitana in modo completamente automatico, garantendo la marcia dei treni, la loro sicurezza e migliorando la puntualità delle corse.

Un elenco dettagliato dei principali scavi e ritrovamenti archeologici è contenuto nella sezione del sito “Archeologia e monumenti”, in coerenza con i lavori di salvaguardia e valorizzazione di alcune meraviglie del sottosuolo romano previste dal progetto, anche attraverso il progetto Stazioni Museo, realizzato di concerto con la Soprintendenza Archeologica di Roma.

A completare il sito, una sezione dedicata alla partecipazione dei cittadini interessati allo sviluppo del progetto in cui è possibile inviare segnalazioni e partecipare alle numerose iniziative che Metro C organizza periodicamente sul territorio. È prevista inoltre l’apertura dei canali social (Twitter e Instagram) di Metro C, con aggiornamenti in tempo reale, news, curiosità sul progetto.

FONTE | SOURCE:

— ABITARE A ROMA (13/01/2017).

http://www.abitarearoma.net/online-sito-metro-c-dedicato-alla-nuova-linea-metropolitana-roma/#.WHq1d1UrL4Y

FOTO | FONTE | SOURCE:

— ROMA – TETHYS S.r.l.: Scavo per posa di cavi ACEA Colosseo (2017).

http://tethyssrl.it/lavori/uncategorised/principali-lavori#sottoservizi-e-nuovi-impianti

s.v.,

— ARCHEOLOGIA E MONUMENTI – ROMA METRO C – Online il nuovo sito di Metro C, dedicato alla nuova linea metropolitana di Roma | Metrocspa.it (13|01|2017).

La Linea C ha caratteristiche uniche per l’assoluto valore storico-monumentale e archeologico delle aree attraversate, pertanto è stato necessario affrontare e risolvere un insieme di aspetti particolari e peculiari, le cui soluzioni tecniche e le relative modalità esecutive hanno richiesto una metodologia progettuale “dedicata e specializzata”.

Dalla collaborazione tra Comune di Roma, il Committente Roma Metropolitane, Metro C ed il Ministero per Beni e le Attività Culturali è scaturito un articolato programma di indagini.

L’ampio programma di indagini, concordato con Comune di Roma e Soprintendenza per i Beni Archeologici e realizzato da Metro C, sotto la Direzione Operativa Scientifica degli scavi della Soprintendenza Archeologica di Roma, ha consentito non solo l’individuazione di numerosi reperti, ma anche l’aggiornamento delle carte archeologiche in aree ancora mai indagate.

La linea C lungo il suo percorso interagisce con palazzi storici e monumenti di grande pregio; per garantirne la salvaguardia Metro C scpa ha eseguito una serie di attività preventive finalizzate a definire con precisione ed affidabilità lo stato di conservazione di palazzi storici e monumenti.

FONTE | SOURCE:

— ARCHEOLOGIA E MONUMENTI | ROMA METRO CMetrocspa.it (13|01|2017).

http://metrocspa.it/archeologia/

s.v.,

— ROMA ARCHEOLOGIA e RESTAURO ARCHITETTURA: Filippo Lambertucci,* “[ROMA METRO C] Archaeo-mobility. Integrating archaeological heritage with everyday life,” Procedia Engineering 165 (2016), 104 – 113 [Science Direct 2017]. PDF, 1-10.

http://wp.me/pPRv6-3Ch

Advertisements