ROMA ARCHEOLOGICA & RESTAURO ARCHITETTURA: Maria Luisa Gottari, Prende il via il bando-concorso ‘Via dei Fori Imperiali’ a Roma Problemi archeologici con il fascio delle infrastrutture viarie e di trasporto, EDILIA2000 (08|03|2016). Foto: I Fori Imperiali & Via Dell’ Impero (G. Calza [1934] & L. Lenzi [1931]).

13213429565_f7e1b3a830_o

ROMA ARCHEOLOGICA & RESTAURO ARCHITETTURA: Maria Luisa Gottari, Prende il via il bando-concorso ‘Via dei Fori Imperiali’ a Roma Problemi archeologici con il fascio delle infrastrutture viarie e di trasporto, EDILIA2000 (08|03|2016). Foto: I Fori Imperiali & Via Dell’ Impero (G. Calza [1934] & L. Lenzi [1931]).

ROMA – Una vera occasione propizia per dare una risposta anche all’idea lanciata alla fine degli anni ’70 dalla prima Amministrazione di sinistra di Roma: la dirompente idea della cancellazione di via dei Fori Imperiali (la via dell’Impero di Mussolini) al fine di ricostruire la continuità della Zona Archeologica Meridionale da Piazza Venezia alla Porta S. Sebastiano.

Il 10 Marzo sarà pubblicato, infatti, il bando di concorso di idee per Via dei Fori Imperiali, il primo dopo ottantadue anni dall’ultima consultazione concorsuale avente per oggetto la strada più discussa del mondo. Dopo tanti anni, infatti, nessuna consultazione concorsuale è più stata bandita nonostante l’acceso dibattito che dagli anni Settanta ha, a più riprese, coinvolto il mondo della cultura sui temi del destino della Via che collega Piazza Venezia con il Colosseo.

Il bando, che è aperto alle Scuole di Architettura delle Università italiane e straniere in partnership con i migliori professionisti attualmente impegnati sugli stessi temi del progetto per il patrimonio culturale, vuole coinvolgere anche le istituzioni preposte, come la Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, la Soprintendenza Speciale per il Colosseo, il Museo Nazionale Romano e l’Area Archeologica di Roma, e la Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio per il Comune di Roma.

La consultazione pubblica ad alto livello scientifico (da attuarsi per l’Area Archeologica Centrale di Roma) si indirizza, quindi, verso team composti da architetti, paesaggisti, pianificatori, conservatori, archeologi, storici dell’arte e dell’architettura, docenti universitari.

Sicuramente non saranno trascurati i vari lavori dei Prof.ri Arch.ti Piero Maria Lugli e Leonardo Benevolo che hanno affrontato i numerosi aspetti delle problematiche connesse con la cosiddetta “Passeggiata Archeologica” e la sistemazione definitiva della Zona Archeologica Meridionale dell’Urbe.

La procedura prevede altre due particolarità: la prima riguarda la presentazione delle proposte che avverrà in seduta pubblica in occasione del Convegno Internazionale intitolato “AREA CENTRALE DI ROMA. PROGETTI E IDEE PER VIA DEI FORI IMPERIALI”, che si terrà a Roma il 29 e 30 Agosto 2016, presso la sala Convegni de La Casa dell’Architettura Acquario Romano.

La seconda particolarità riguarda l’aspetto totalmente no profit dell’iniziativa: il bando infatti non prevede alcuna vincita in denaro né alcuna altra forma di retribuzione economica, com’è nello spirito delle consultazioni promosse dall’Accademia Adrianea.

Il gruppo vincitore sarà invece insignito del Piranesi Prix de Rome, il celebre riconoscimento all’alta formazione classica riferita al progetto di architettura per l’archeologia, entrando nel prestigioso albo d’oro dei vincitori del Premio.

FONTE | SOURCE:

— Maria Luisa Gottari, Prende il via il bando-concorso ‘Via dei Fori Imperiali’ a Roma Problemi archeologici con il fascio delle infrastrutture viarie e di trasporto, EDILIA2000 (08|03|2016).

http://www.edilia2000.it/Prende-il-via-il-bando-concorso-Via-dei-Fori-Imperiali-a-Roma_5-2-10368.html

FOTO | FONTE | SOURCE:

— ROMA ARCHEOLOGIA e BENI CULTURALI: Alessandro Benevolo | Studio Architetti Benevolo, “Via dei Fori Imperiali 2/ Perché va cancellata, IL GIORNALE DELL’ ARCHITETTURA, edizione online, (21 febbraio 2014). s.v., (G. Calza [1934] & L. Lenzi [1931]).

ROMA ARCHEOLOGIA  e BENI CULTURALI: Alessandro Benevolo | Studio Architetti Benevolo, "Via dei Fori Imperiali 2/ Perché va cancellata, IL GIORNALE DELL' ARCHITETTURA, edizione online, (21 febbraio 2014). s.v., (G. Calza [1934] & L. Lenzi [1931]).

s.v.,

— PIRANESI PRIX DE ROME 2016 – XIV EDIZIONE – PRONTO IL BANDO PER IL CONCORSO SU VIA DEI FORI IMPERIALI, ACCADEMIA ADRIANEA di Architettura e Archeologia Onlus (02|2016).

Il 10 Marzo sarà pubblicato il bando di concorso di idee per Via dei Fori Imperiali, il primo dopo ottantadue anni dall’ultima consultazione concorsuale avente per oggetto la strada più discussa del mondo. Tale è infatti la distanza temporale che separa l’iniziativa dell’Accademia Adrianea di Architettura e Archeologia di Roma in collaborazione con l’Ordine degli Architetti, Paesaggisti, Pianificatori e Conservatori di Roma e provincia, dal celebre concorso per il Palazzo del Littorio al quale partecipò l’intera cultura architettonica di allora rappresentata da architetti come Giuseppe Terragni, Adalberto Libera, Luigi Moretti, Mario Ridolfi, Gio Ponti, i BBPR, per citarne solo alcuni. Dopo quella storica occasione, nessuna consultazione concorsuale è più stata bandita nonostante l’acceso dibattito che dagli anni Settanta ha, a più riprese, coinvolto il mondo della cultura sui temi del destino della Via
che collega Piazza Venezia con il Colosseo.

FONTE | SOURCE:

— ACCADEMIA ADRIANEA di Architettura e Archeologia Onlus (02|2016) | COMUNICATO STAMPA 03_03_2016 [pdf] pp. 1-2.

http://www.accademiaadrianea.net/news_2016_2_viadeiforiimperiali.html

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s