ROMA ARCHEOLOGICA & RESTAURO ARCHITETTURA: Il Soprintendente Arch. Francesco Prosperetti, SSCOL (01|02|2016) & Tomaso Montanari, ‘Deforma’ Franceschini: il bavaglio al dissenso, LA REPUBBLICA | BLOG (03|02|2016). Di PATRIMONIOSOS.IT | FACEBOOK (03|02|2016).

ROMA ARCHEOLOGICA & RESTAURO ARCHITETTURA: Il Soprintendente Arch. Francesco Prosperetti, SSCOL (01|02|2016) & Tomaso Montanari, ‘Deforma’ Franceschini: il bavaglio al dissenso, LA REPUBBLICA | BLOG (03|02|2016). Di PATRIMONIOSOS.IT | FACEBOOK (03|02|2016).Copia-di-IMG_9966 (1)

— ROMA MIBACT | SSCOL – ‘Deforma’ Franceschini: il bavaglio al dissenso, LA REPUBBLICA (03|02|2016).

Se un provvedimento come questo, firmato ieri l’altro dal soprintendente archeologico di Roma, fosse uscito sotto Bondi ci sarebbe stata la rivoluzione. Ringrazio la Cgil per avermelo fatto conoscere, e lo pubblico qua sotto [FOTO].

Questa inaudita circolare vieta ai dipendenti di parlare con la stampa della ‘deforma’ del Ministero per i Beni culturali voluta da Franceschini. Mentre la protesta si fa internazionale, mentre si avvicina lo sciopero, il Ministero non trova nulla di meglio che mettere il bavaglio agli archeologi: sarebbe come se si fosse proibito ai professori universitari di dire la loro sulla (devastante) riforma Berlinguer, o agli insegnanti di parlare della (altrettanto devastante) #buonascuola.

I funzionari delle soprintendenze non sono dei grigi passacarte, né gli impiegati di una multinazionale che deve difendere la sua immagine. Sono, invece, ricercatori al sevrizio del pubblico interesse: e l’oggetto della loro ricerca è la tutela del patrimonio. La libertà di esprimersi su tutto ciò è dunque garantita dalla Costituzione.

Noi paghiamo lo stipendo (miserabile, peraltro) dei soprintendenti perché difendano il nostro patrimonio dalle pressioni del potere politico e di quello economico. Ora tutto questo viene spazzato via dalla Legge Madia che sottopone i soprintendenti ai prefetti, cioè ai rappresentanti del potere esecutivo. A questo è funzionale la riduzione delle soprintendenze da tre ad una sola: perché una testa si piega, e si taglia, meglio di tre.

Il bavaglio ai soprintendenti è un altro, odioso, passo in questa direzione. Ed è un attacco diretto alla democrazia, e agli interessi dei cittadini: perché mira a far tacere coloro che più e meglio di tutti possono spiegare come e perché la ‘deforma’ Franceschini uccide la tutela del patrimonio.

Coprire le statue antiche, imbavagliare gli archeologi: c’è del metodo, in questa follia.

FONTE | SOURCE:

— ROMA – Il Soprintendente Arch. Francesco Prosperetti, SSCOL (01|02|2016) & Tomaso Montanari, ‘Deforma’ Franceschini: il bavaglio al dissenso, LA REPUBBLICA | BLOG (03|02|2016). Di PATRIMONIOSOS.IT | FACEBOOK (03|02|2016).

1). Di PATRIMONIOSOS.IT | FACEBOOK (03|02|2016).

https://www.facebook.com/Fan-di-Patrimoniosos-152094431494466/?fref=nf

2).Di Tomaso Montanari, ‘Deforma’ Franceschini: il bavaglio al dissenso, LA REPUBBLICA | BLOG (03|02|2016).

http://articolo9.blogautore.repubblica.it/2016/02/03/deforma-franceschini-il-bavaglio-al-dissenso/

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s