VITERBO ARCHEOLOGICA & RESTAURO ARCHITETTURA: Viterbo, inglese maccheronico sui totem turistici: «Square of Dante» «Palace of the Gatti» e «City», CORRIERE DELLA SERA (14|12|2015).

COMBOPIAZZADANTE2-kmfE-U43140239492688MTC-1224x916@Corriere-Web-Roma

VITERBO ARCHEOLOGICA & RESTAURO ARCHITETTURA: Viterbo, inglese maccheronico sui totem turistici: «Square of Dante»
«Palace of the Gatti» e «City», CORRIERE DELLA SERA (14|12|2015).

VITERBO – I pannelli installati dal Comune nei luoghi principali della Città dei Papi alimentano discussioni accademiche, battute contro i politici, ironie. «E il palazzo dei cani dove sta?»

Sono apparsi davanti ai principali luoghi turistici e monumenti di Viterbo e, fin da subito, hanno alimentato discussioni per strada, nei bar, nella splendida piazza del duomo che da qualche tempo, peraltro, è immersa in un buio inquietante, essendo saltata la pubblica illuminazione. Il nuovo passatempo, nella Città dei papi, è cercare di capire quanti errori siani stati fatti nei totem in italiano e in inglese dislocati nei punti strategici, a beneficio dei sempre numerosi visitatori stranieri.

L’Alighieri storpiato
La voce è iniziata a correre per la «stonatura» contenuta nella colonnetta con la scritta più grande, quella relativa a piazza Dante Alighieri, su viale Mazzini. «Square of Dante», ha decretato il traduttore, ma – per quanto numerose siano le sfumature e le varianti nella linguistica – c’è poco da fare: non va. Pur volendo derogare al «formalismo» del genitivo sassone («Dante’s Square»), la formula da ritenersi corretta, anche in ragione dell’uso internazionale di gran lunga dominante, sarebbe stata «Dante Square». E il contatore istantaneo del più noto motore di ricerca, per una volta a ragion veduta, conferma: «Dante Square» polverizza «Square of Dante» dall’alto di 8 milioni 720 mila «citazioni» contro poco più di 36 mila. Avanti.

Meglio «Town»

Come va tradotto «Città di Viterbo?». Se lo sono chiesti, dopo aver notato la pioggia di ironie in rete, anche i redattori di un neonato giornale online (loralegale.eu), nel dubbio che il termine «City» scelto per i totem bilingue fosse inesatto. Anche qui, pollice verso. Pur preso atto che, originariamente, con «City» si intendeva una centro abitato dotato di cattedrale mentre con «Town» uno senza, l’uso invalso in tempi recenti non dà adito a dubbi: «City» è una grande città (metropoli comprese) e quindi non di certo Viterbo che, con i suoi sessantamila abitanti, va considerata una «Town» a tutti gli effetti, se non addirittura una «Small Town».

La famiglia Gatti
La singolare tenzone ambientata nel cuore della Tuscia, a metà tra l’accademico e il sarcastico, potrebbe causare qualche imbarazzo nel Municipio guidato dal sindaco Leonardo Michelini (ex Pd), che non avrà studiato lingue ma l’inglese, da ingegnere, sicuramente lo conosce, e anche in qualche ufficio della Regione Lazio e della Comunità europea, i cui loghi figurano in basso. «Vi ricordate lo strepitoso british maccheronico di Matteo Renzi? Ecco, abbiamo fatto il bis», è la battuta più frequente nel piccolo centro storico, riferita allo show di parole inventate e balbettii vari del premier a Venezia, la scorsa estate. Di certo, davanti al maestoso edificio che fu simbolo del potere di una famiglia medievale, quella del capitano del popolo Raniero Gatti, il traduttore messo a contratto dagli amministratori di centrosinistra ha dato il peggio di sé: «Palace of the Gatti», ha consigliato di scrivere sul totem, con il risultato di farsi ridere dietro («Ma il palazzo dei cani dov’è?», è l’esclamazione-tipo praticamente obbligata). Sarebbe stato più semplice e diretta la formula «Gatti Palace», ad esempio, o, a voler essere puristi, «Palace of the Gatti family». E non è finita, damn! Certamente anche il «Da vedere» tradotto a caratteri di scatola con «To see», in alto nei pannelli, tanto per stuzzicare i visitatori stranieri, è zoppicante… Please, stop. E buona visita a tutti.

FONTE | SOURCE:

— CORRIERE DELLA SERA (14|12|2015).

http://roma.corriere.it/notizie/cronaca/15_dicembre_14/viterbo-inglese-maccheronico-totem-turistici-square-of-dante-palace-of-the-gatti-city-6ecff77a-a293-11e5-bc29-364a59bfeed9.shtml

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s