ROMA ARCHEOLOGICA & RESTAURO ARCHITETTURA: Da Andrea Costa: allarme per il destino del plastico di Italo Gismondi al Museo Nazionale della Civiltà romana, Patrimoniosos.it (22|10|2015).

16715736914_b8ca38e7ef_o

ROMA ARCHEOLOGICA & RESTAURO ARCHITETTURA: Da Andrea Costa: allarme per il destino del plastico di Italo Gismondi al Museo Nazionale della Civiltà romana, Patrimoniosos.it (22|10|2015).

Da Andrea Costa: allarme per il destino del plastico di Italo Gismondi al Museo Nazionale della Civiltà romana
Carissimi,

Non mi sono ancora ripreso dallo sgomento per la sorte tristissima del Palazzo della Civiltà e del Lavoro all’Eur, superfetato e “terrazzato” dal miliardario francese Arnault con la compiacenza -immagino- delle “soprassedenze” di Stato, quand’ecco che l’ Assessore alla cultura Giovanna Marinelli, ha l’idea di smontare il gigantesco plastico (200 mq) di Italo Gismondi, quello esposto da due generazioni al Museo Nazionale della Civiltà romana. La tipa, perfettamente conseguente con la concezione spettacolarizzata e postmoderna della Cultura -quella del suo ex datore di lavoro Gianni Borgna-, vorrebbe “risistemarlo” per il piacere dei visitatori della Disneyland-Fori Imperiali, sotto una realizzanda teca “high tech” da sistemarsi nell’attuale “Visitor Center”. Grazie alla teca, si promette la “possibilità di camminare sopra il plastico”.
Mi è assai difficile credere che il plastico -ammirato e straconosciutissimo in tutto il mondo- non lamenterà danni. Parti molto delicate dovranno essere segate e riassemblate. Non ispira fiducia la fretta e la furia e la “qualità” di questa proposta, che tutto è fuorchè culturale.
Non meno della retorica mussoliniana delle marmoree “carte geografiche” del Munoz -appese più in là sulla Via dei Fori -, il plastico sarà complemento d’arredo scenografico per l’intrattenimento/edutainment del turista vellicato con l’effetto “wow” delle lanterne magiche di Piero Angela e forse, più sinceramente, per distogliere gli sguardi dagli scempi del cantiere della metro C.
Il Museo della Civiltà romana perderà per più di tre anni la sua attrattiva principale a causa di lavori di manutenzione non più procrastinabili. Tolta l’attrazione principale di questo museo, sarà forse più facile giustificare il suo trasferimento -come da tempo ventilato- in altre parti della città per la fruttuosa messa a reddito dell’immobile in cui è attualmente ospitato.
Il plastico subirà danni certi dallo spostamento. La via dei Fori Imperiali, divenuta arengo del cattivo gusto nazionale, trincea di scavo cantierizzata e “prima linea” delle peggiori idee politiche sull’utilizzo dei Beni culturali attende la sua nuova vittima.
Un sentito e anticipato ringraziamento per ogni iniziativa che vorrete intraprendere,
Andrea Costa

FOTO | FONTE:

— ROMA ARCHEOLOGICA & RESTAURO ARCHITETTURA: I Fori Imperiali, oltre 15mila reperti archeologicI nascosti in un magazzino, LA REPUBBLICA (01|05|2015), & ROMA – I gioielli del Museo dei Fori diecimila reperti di Roma antica, CORRIERE DELLA SERA (21|09|2004)& LA REPUBBLICA (24|09|2001).

ROMA ARCHEOLOGICA & RESTAURO ARCHITETTURA: I Fori Imperiali, oltre 15mila reperti archeologicI nascosti in un magazzino, LA REPUBBLICA (01|05|2015), & ROMA - I gioielli del Museo dei Fori diecimila reperti di Roma antica,  CORRIERE DELLA SERA (21|09|2004)

s.v.,

— ROMA ARCHEOLOGIA & RESTAURO ARCHITETTURA: Rome | The Imperial Fora: Models & Reconstructions of Ancient Imperial Forums – G. Marcelliani (1905-1906); P. Bigot (1906-1911, 1942); I. Gismondi / P. Di Carlo (1933-1937; L. Quilici (c. 1991); M. Travaglini (2000), & Radu Oltean (2010). FOTO & STAMPA (1 di 67).

Rome - Model of Ancient Rome [Imperial Fora]. Arch. Italo Gismondi. Bird's - Eye View of the Imperial Fora of Rome (date ? / unpublished). Rome Exhibit: Architect Italo Gismondi (2007). [Original colored version].

— ROMA ARCHEOLOGIA & RESTAURO ARCHITETTURA: Visitor Center Fori Imperiali (1999-2013) | I Fori Imperiali – Punto di informazioni turistiche (2013-15). FOTO & STAMPA (1 di 196).

Rome, Visitor Center Imperial Fora (2005): Entrance to the visitor center of the Imperial Fora of Rome.

— ROMA ARCHEOLOGIA & RESTAURO ARCHITETTURA: Via dei Fori – tunnel che collega il Foro di Cesare e il Foro di Traiano (1999-2015). FOTO & STAMPA (1 di 76).

ROMA ARCHEOLOGICA & RESTAURO ARCHITETTURA: I Fori Imperiali, oltre 15mila reperti archeologicI nascosti in un magazzino, LA REPUBBLICA (01|05|2015), & ROMA - I gioielli del Museo dei Fori diecimila reperti di Roma antica,  CORRIERE DELLA SERA (21|09|2004)

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s