ROMA ARCHEOLOGICA & RESTAURO ARCHITETTURA: Comune di Roma, Ignazio Marino chiama per nome le spazzatrici Ama [AMA camion nn. 001, nome: Ignazio Marino e Luigi Nieri] CINQUE QUOTIDIANO | IL MESSAGGERO (23-24 MARZO 2015).

ROMA ARCHEOLOGICA & RESTAURO ARCHITETTURA: Comune di Roma, Ignazio Marino chiama per nome le spazzatrici Ama [AMA camion nn. 001 | Ignazio Marino e Luigi Nieri] CINQUE QUOTIDIANO | IL MESSAGGERO (23-24 MARZO 2015).

ROMA ARCHEOLOGICA & RESTAURO ARCHITETTURA: Comune di Roma, Ignazio Marino chiama per nome le spazzatrici Ama [AMA camion nn. 001, nome: Ignazio Marino e Luigi Nieri] CINQUE QUOTIDIANO | IL MESSAGGERO (23-24 MARZO 2015).

ROMA – Comune di Roma, Ignazio Marino chiama per nome le spazzatrici Ama. Nuova iniziativa: le macchine stradali gireranno con targhe personalizzate indicanti zona di lavoro e nome dei due operatori a bordo, CINQUE QUOTIDIANO (23 MARZO 2015).

A Roma arrivano le spazzatrici ”di quartiere” che si chiameranno Giovanni, Romolo, Angela, Giuseppina ecc perché gireranno con targhe personalizzate indicanti la zona di lavoro e il nome dei due operatori a bordo a cui è affidata la macchina e la pulizia dell’area. Un occasione (forse un pò delatoria) per segnalare soste o visite ai bar de ‘fannulloni’ per i rituali cappuccini.

AMA, 100 MEZZI MECCANIZZATI – Si tratta di 100 mezzi per lo spazzamento meccanizzato di oltre 3mila chilometri di strade romane con 533 itinerari in tutti i 15 municipi, con una media di 6-7 macchine per territorio e una frequenza di 1-2 volte a settimana. Il progetto è stato presentato questa mattina da Ignazio Marino con l’assessore capitolino all’Ambiente, Estella Marino e il presidente di Ama, Daniele Fortini, nella sede Ama di via Palmiro Togliatti. Fortini ha assicurato che le spazzatrici opereranno anche la domenica, mentre prima si faceva solo con gli operatori appiedati.

RIFIUTI E OPERATORI CON IL NOME – Inoltre, ha sottolineato il presidente di Ama, con l’apposizione delle targhe gli operatori si “affezioneranno (sic) alle loro macchine facendo diminuire rotture, guasti e richieste di manutenzione. Non solo, ma una volta ribadita questa sorta di simbiosi uomo/macchina, verrà premiata la coppia più solerte e punita quella più sciattona. Per quanto riguarda lo spazzamento non è noto se a Roma , per la pulizia integrale dei lati marciapiede attualmente occupati dalle macchine in sosta, si provvederà a turni con divieto di sosta e relativo obbligo di rimozione. Operazione che oggi viene faticosamente e saltuariamente svolta manualmente solo in alcune strade, da operatori muniti anche di pompe ad aria. Il che eviterebbe in parte l’occlusione delle caditoie d’acqua e soprattutto l’indecoroso spettacolo di quanto si ammucchia a bordo strada.

FONTE | SOURCE:

— CINQUE QUOTIDIANO (23 MARZO 2015).

http://www.cinquequotidiano.it/politica/campidoglio/2015/03/23/comune-roma-ignazio-marino-chiama-nome-le-spazzatrici-ama/

FOTO | FONTE | SOURCE:

— ROMA – Incredibile incidente: mezzo Ama “sfrenato” finisce in una voragine – Il mezzo avrebbe perso la marcia. Il racconto dei testimoni, CINQUE QUOTIDIANO (24 MARZO 2015).

Una spazzatrice dell’Ama è finita dentro una grossa buca all’interno di un cantiere dell’Italgas stamattina nel quartiere Balduina.

L’INCIDENTE – L’incidente è avvenuto all’incrocio tra via Elio Donato e via Duccio Galimberti. Il traffico nella zona è andato in tilt.

Secondo la ricostruzione del Messaggero.it «il mezzo era parcheggiato su via Galimberti, a una cinquantiina di metri dal cantiere. Mentre i due dipendenti Ama erano in un bar a bere un caffè, la spazzatrice avrebbe “perso” la marcia cominciando a scivolare (quel tratto di strada è in discesa) verso la buca larga sei metri per sei. Il mezzo ha via via acquistato velocità sfondando le transenne del cantiere e finendo dritta dentro la voragine. Nella sua folle corsa senza controllo fortunatamente il mezzo non ha travolto nessuno. Solo il caso ha evitato conseguenze ben più gravi. Sul posto polizia, vigili e Italgas per verificare che non fossero state danneggiate condutture del gas».

CINQUE QUOTIDIANO (24 MARZO 2015) & IL MESSAGGERO (24 MARZO 2015).

— CINQUE QUOTIDIANO (24 MARZO 2015).

http://www.cinquequotidiano.it/cronaca/mobilita/2015/03/24/incredibile-incidente-mezzo-ama-sfrenato-finisce-voragine/

— IL MESSAGGERO (24 MARZO 2015).

http://www.ilmessaggero.it/ROMA/CRONACA/voragine-roma-balduina-spazzatrice-ama/notizie/1256955.shtml

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s