ROMA ARCHEOLOGICA & RESTAURO ARCHITETTURA: “VACANZE ROMANE” – “Chi rompe paga” – Danneggiata la Barcaccia del Bernini a Piazza di Spagna. L’ambasciata a Roma però prende le distanze. “Noi stiamo con la polizia”. LA REPUBBLICA (20|02|2015).

ROMA ARCHEOLOGICA & RESTAURO ARCHITETTURA: "VACANZE ROMANE" - “Chi rompe paga” – Danneggiata la Barcaccia del Bernini a Piazza di Spagna. L'ambasciata a Roma però prende le distanze. "Noi stiamo con la polizia". LA REPUBBLICA (20|02|2015).

ROMA ARCHEOLOGICA & RESTAURO ARCHITETTURA: “VACANZE ROMANE” – “Chi rompe paga” – Danneggiata la Barcaccia del Bernini a Piazza di Spagna. L’ambasciata a Roma però prende le distanze. “Noi stiamo con la polizia”. LA REPUBBLICA (20|02|2015).
____

Note: To the Dutch, “Don’t piss off Mamma Roma (Anna Magnani)!!!” | Nota: Per gli olandesi, “Non pisciare fuori Mamma Roma (Anna Magnani)!!!” di M.G. Conde (20|02|2015).

____

Roma, fiume di hooligan olandesi – Commento collegio da Roma su FACEBOOK (20|01|2015):

“…La devastazione del centro di Roma che ha danneggiato la celebre Barcaccia a piazza di Spagna e non solo, da parte dei civilissimi olandesi, dimostra quanto sbagliano quegli italiani che elogiano tutto ciò che proviene dal Nord Europa. L’europeismo promosso dalle élites politiche finanziarie è un fallimento, per le troppe differenze tra i popoli nord e sud europei. A causa del servilismo della politica italiana nei confronti del resto d’Europa, i danni saranno pagati dall’amministrazione romana, ovvero da noi cittadini e non dal governo olandese come sarebbe giusto. Non dobbiamo più dire mestamente che ” Noi italiani ci facciamo sempre riconoscere all’estero”, ma ricostituire un corpus normativo più efficace. ( I tifosi arrestati sono stati rispediti subito al loro paese, invece di lasciarli qualche mese all’Ucciardone!). E’ anche mancata la prevenzione: oggi apprendiamo che i sostenitori del Feyenoord già in passato hanno compiuto devastazioni in altre città europee, allora perché è stato loro concesso di scorazzare per Roma per 3 giorni? In Olanda come in Italia si profila molto netta anche la responsabilità dei Club, ha forse chiesto scusa quello del Feyenoord?”

____

1). ROMA – L’ambasciata olandese: “L’Italia conti su di noi, puniremo i colpevoli” – “Il calcio deve essere una festa, dove non c’è posto per la violenza. Pronti a collaborare.” LA REPUBBLICA (20|02|2015).

“Il calcio deve essere una festa dove non c’è posto per la violenza. Le autorità italiane possono contare sulla completa collaborazione e l’impegno dell’Olanda per far sì che i colpevoli vengano puniti”. A pochi minuti dal fischio d’inizio all’Olimpico, dopo gli scontri tra un migliaio di ultrà del Feyenoord e le forze dell’ordine a piazza di Spagna arriva la condanna dell’ambasciata olandese. Una nota secca, concordata all’Aja col ministero degli Esteri. E pensare che non meno di un anno fa proprio l’allora ministro degli Esteri Frans Timmermans, oggi assistente di Jean Claude Juncker, aveva dichiarato tutto il suo amore per la squadra giallorossa. “Sono romano e romanista. Questa città mi ha adottato più di 40 anni fa”, aveva raccontato al congresso del Pse prima di andare allo stadio a vedere Roma Inter.

Ieri, all’Olimpico non c’era. Era a Bruxelles. Ma tanti suoi connazionali, loro malgrado, si sono ritrovati nel bel mezzo di una festa rovinata. Come Aranud arrivato dall’Olanda senza biglietto. “Non ci faranno entrare allo stadio, tutto per colpa di questi imbecilli violenti ha detto Ho letto cosa è successo, io non c’ero, sono arrivato solo stamattina. Questi sono dei pazzi, lo fanno sempre, non è la prima volta. E mi dispiace, perché Roma è bellissima. Sono qui con due amici e la mia ragazza, Marie, volevamo solo vedere questa città e divertirci, assistere a una bella partita”.

Non c’è condanna però sul sito ufficiale della squadra di Rotterdam. Non una sola immagine che racconti cosa è accaduto. Sia su Facebook sia su Twitter. E in un comunicato si critica la questura: “Siamo rimasti spiacevolmente sorpresi si legge nella nota dalla decisione unilaterale della polizia di cambiare le disposizioni concordate per i nostri tifosi”. L’ambasciata a Roma però prende le distanze. “Noi stiamo con la polizia”. I giornali olandesi on line, mostrano invece le immagini dei feriti. “Gli hooligans demoliscono Roma” titola il De Telegraf, mentre l’Ad. nl in serata, dopo aver pubblicato le foto di tifosi buttati in terra e con qualche ferita in testa, posta l’immagine della fontana di piazza di Spagna diventata un cassonetto dell’Ama. “La Barcaccia danneggiata”.

FONTE | SOURCE:

— LA REPUBBLICA (20|02|2015).

http://roma.repubblica.it/cronaca/2015/02/20/news/l_ambasciata_l_italia_conti_su_di_noi_puniremo_i_colpevoli-107731512/

2). ROMA – Barcaccia, ambasciata Olanda: “Risarcimenti dal Feyenoord? Se ne parlerà”, LA REPUBBLICA (20|02|2015). VIDEO [04:02].

“Siamo d’accordo con il sindaco Marino che chi rompe paga. Bisogna quindi trovare i colpevoli con un lavoro di polizia, le autorità olandesi aiuteranno quelle italiane. Però non si può dire che sia colpa dello Stato dei Paesi Bassi. Ieri ero in piazza di Spagna durante gli scontri. Ci dispiace molto per l’opera dei vandali e per i poliziotti feriti. Risarcimenti dal Feyenoord? Formalmente la società di calcio risponde solo di quello che succede dentro lo stadio. Ma ovviamente se ne parlerà”. Lo dichiara il portavoce dell’Ambasciata d’Olanda a Roma, Aart Heering, a RepTv.

FONTE | SOURCE:

— LA REPUBBLICA (20|02|2015). VIDEO [04:02].

http://video.repubblica.it/edizione/roma/barcaccia-ambasciata-olanda-risarcimenti-dal-feyenoord-se-ne-parlera/192732/191703

3). ROMA – Marino: “Chi rompe paga, ma l’Olanda non si ritiene responsabile” “Ho parlato con l’ambasciatore, non prevedono di intervenire per pagare i danni” | h24 – CorriereTv | CORRIERE DELLA SERA (20|02|2015). VIDEO [01:14].

FONTE | SOURCE:

— CORRIERE DELLA SERA (20|02|2015). VIDEO [01:14].

http://video.corriere.it/marino-chi-rompe-paga-ma-olanda-non-si-ritiene-responsabile/872250ac-b905-11e4-b4ca-88f092eacdcb

s.v.,

— ROMA ARCHEOLOGICA & RESTAURO ARCHITETTURA: ITALY – “Rome Mayor: Dutch Must Pay for Damage by Feyenoord Fans,” THE NEW YORK TIMES (20 FEB. 2015).

http://wp.me/pPRv6-2MI

— ROMA ARCHEOLOGICA & RESTAURO ARCHITETTURA. “IO SONO BERNINI!…” – “Chi rompe paga” – Danneggiata la Barcaccia del Bernini a Piazza di Spagna. A Roma calano i nuovi barbari ‘tifosi’ del Feyenoord. La Polizia italiana li lascia fare, Artibune (19|02|2015).

http://wp.me/pPRv6-2MD

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s