ROMA ARCHEOLOGICA & RESTAURO ARCHITETTURA: Suolo pubblico, commercianti in trincea: “Leonori stralci la delibera”. ROMA TODAY (21|01|2015).

ROMA ARCHEOLOGICA & RESTAURO ARCHITETTURA: Suolo pubblico, commercianti in trincea: "Leonori stralci la delibera". ROMA TODAY (21|01|2015).

ROMA ARCHEOLOGICA & RESTAURO ARCHITETTURA: Suolo pubblico, commercianti in trincea: “Leonori stralci la delibera”. ROMA TODAY (21|01|2015).

“Le associazioni di categoria chiedono all’assessore una convocazione il prima possibile. Tredicine, leader degli ambulanti romani: “Ci incontri per una bozza di delibera accettabile, questa non lo è”

Suolo pubblico, commercianti in trincea: “Leonori stralci la delibera”

E’ ancora guerra sul fronte suolo pubblico. Durissime le parole del presidente di Apre Confesercenti, nonché leader storico degli ambulanti romani, Alfiero Tredicine, nei confronti della delibera che stabilisce nuove regole e nuove tariffe per il commercio su strada.

Approvato dalla Giunta Marino lo scorso 30 dicembre, il testo messo a punto dall’assessorato di Marta Leonori mette nero su bianco un giro di vite millantato da tempo, stabilisce un cospicuo aumento del canone per attività quali appunto i camion bar.

Proprio per i camioncini di cibo e bevande che attirano turisti intorno ai monumenti cittadini, parliamo di un aumento di 30 euro del canone giornalierio per i camion bar, che a piazza Venezia, ad esempio, arriveranno a pagare fino a 11mila euro l’anno dagli attuali 4mila. Ovviamente, quello di Tredicine è un netto no.

“Se l’assessore Leonori continua a fare atti di delibere punitive e non stralcia dal bilancio la delibera che stabilisce l’aumento dell’occupazione di suolo pubblico, noi questa volta non stiamo lì a cercare una eventuale nuova mediazione, ma facciamo le barricate in Consiglio comunale con tutta la categoria che rappresentiamo, perchè questa amministrazione non può continuare di questo passo”. Insomma, di aumenti del genere non se ne parla.

Il leader degli ambulanti definisce gli aumenti “stellari” e solo per i camion bar. Così all’Agenzia Dire: “Non escludiamo che nelle prossime ore avvieremo delle procedure per mandare gli atti in Procura per verificare che qualcuno non stia utilizzando queste forme di regolamentazione per punire le categorie”.

Non solo, perchè Tredicine nella delibera scorge “favoritisti per alcuni e azioni punitive per altri. Leonori ci convochi e ci dimostri che ha ragione. Le occupazioni di suolo pubblico vanno pagate in modo regolare sia nelle zone periferiche che nel Centro storico. Ma non pensiamo che l’occupazione di suolo pubblico di un bar davanti al Colosseo a cui sono stati dati 100 metri di occupazione di suolo pubblico esterna paga quattro volte di piu’ il canone e invece un venditore ambulante paga venti volte in più”.

Secondo Tredicine il testo “va stralciato dal bilancio, perchè una delibera di questa importanza deve essere discussa in un momento più sereno. In un momento di crisi le categorie vanno aiutate. Se vogliono fare chiudere anche le attività che cercano di andare avanti, come quelle del Centro storico, vuol dire che c’è un assessorato che non sta svolgendo un ruolo di concertazione, come andrebbe svolto. Leonori ci convochi, perchè non è accettabile che lei dica che il testo è immodificabile- conclude Tredicine- altrimenti stiamo tornando in uno stato di regime”.

Ma non c’è solo Tredicine in trincea. Commenti pesanti anche da altre associazioni di categoria. Nel mirino soprattutto i criteri della zonizzazione che incidono sulle nuove tariffe, “che aumenterebbero ad esempio – spiega Franco Gioacchini, presidente dell’Upvad-Confcommercio – fino al 400% per posti fissi e gelatai e tra il 50 e il 100% per le rotazioni”.

Annuncio promozionale

Così Vittorio Baglioni, della Fivag-Felsa-Cisl: “Altro esempio è quello di un esercizio di piazza Tuscolo, con un coefficiente di 1,22, con una differenza solo del 30% con l’1,53 di via dei Fori Imperiali”. Perciò, dichiara, “chiediamo di rivedere gli indici, mettendoci al tavolo con l’assessore Leonori. Inoltre, bisogna far sì che le occupazioni ricadenti in più strade, come rotazioni o mercati settimanali, abbiano 1 come coefficiente forfettario o comunque un coefficiente medio”. E attacca: “Si parla tanto di moralizzazione della politica, ma la delibera prevede una tariffa base già ridotta, pari allo 0,83%, per le occupazioni di suolo pubblico di partiti politici e sindacati, e in più ulteriori abbattimenti forfettari fino al 50%”. Ci vuole per Baglioni “un’opera di mediazione, che coinvolga l’Assemblea capitolina. Siamo spaventati perché si paventano aumenti che la crisi dei consumi non rende sostenibili”.

FONTE | SOURCE:

— ROMA TODAY (21|01|2015).

http://www.romatoday.it/economia/delibera-commercio-suolo-pubblico-marta-leonori-proteste.html

FOTO | FONTE | SOURCE:

ROMA BENI CULTURALI E TURISMO & corruzione politica: il gelato di Roma ‘mafioso’: Il [Tredicine] dinastia familiare con una stretta mortale su Roma, il cibo di strada Italia, The Irish Independent, Dublino (11/05/2013).

ROMA BENI CULTURALI E TURISMO & corruzione politica: il gelato di Roma 'mafioso': Il [Tredicine] dinastia familiare con una stretta mortale su Roma, il cibo di strada Italia, The Irish Independent, Dublino (11/05/2013).

s.v.,

— ROMA BENI CULTURALI E TURISMO & corruzione politica: il gelato di Roma ‘mafioso’: Il [Tredicine] dinastia familiare (1988-2015);

https://www.flickr.com/search/?text=Tredicine&sort=date-posted-desc&user_id=63442012%40N00

https://rometheimperialfora19952010.wordpress.com/?s=Tredicine

https://rometheimperialfora19952010.wordpress.com/page/2/?s=Tredicine

https://rometheimperialfora19952010.wordpress.com/page/3/?s=Tredicine

https://rometheimperialfora19952010.wordpress.com/page/4/?s=Tredicine

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s