ROMA ARCHEOLOGICA & RESTAURO ARCHITETTURA: “Nihon, arigatōgozaimashita”- La Piramide svela i marmi restaurati – Il monumentale sepolcro ritrova i colori. “Ma per salvarla ora via le auto,” LA REPUBBLICA (17|12|2014).

ROMA ARCHEOLOGICA & RESTAURO ARCHITETTURA: "Nihon, arigatōgozaimashita"- La Piramide svela i marmi restaurati - Il monumentale sepolcro ritrova i colori. "Ma per salvarla ora via le auto," LA REPUBBLICA (17|12|2014).

ROMA ARCHEOLOGICA & RESTAURO ARCHITETTURA: “Nihon, arigatōgozaimashita”- La Piramide svela i marmi restaurati – Il monumentale sepolcro ritrova i colori. “Ma per salvarla ora via le auto,” LA REPUBBLICA (17|12|2014).

Sono riusciti a battere il record degli eredi di Caio Cestio, che in soli 330 giorni – come previsto dalle volontà testamentarie del sacerdote epulone di Augusto – eressero la Piramide fra il 18 e il 12 a. C. Per restaurare il monumentale sepolcro, di cui l’imprenditore giapponese Yuzo Yagi si innamorò alcuni anni fa fino a donare due milioni, i professionisti della Soprintendenza per i Beni archeologici di Roma e dell’Iscr hanno impiegato, infatti, soli 327 giorni.

La piramide romana è tornata a splendere, in anticipo di qualche settimana sul cronoprogramma. Rivelando le sfumature rosate dei 2264,94 metri quadrati di marmo di Carrara, liberati dai segni dell’inquinamento e dalle piante, grazie a 3701 metri lineari di stuccature (pari alla distanza tra Piramide e Colosseo). Bloccato inoltre il processo di deformazione delle facciate, grazie a un sistema di “stop” in acciaio inossidabile progettato per l’occasione. Merito del team guidato per la Soprintendenza dall’archeologa Rita Paris e dalla direttrice dei lavori, l’architetto Maria Grazia Filetici, per l’Iscr da Pina Fazio, con i restauratori Sergio Salvati e Antonella Docci. A inaugurare ufficialmente il restauro, sarà il 20 aprile il mecenate Yuzo Yagi.

Ora la Piramide sarà sottoposta alla manutenzione ordinaria. Ma per salvare davvero il monumento dall’inquinamento, la Soprintendenza torna a chiedere al Comune di pedonalizzare l’area compresa fra le mura, il museo della porta San Paolo e il nuovo ingresso alla Piramide su via Persichetti.

FONTE | SOURCE:

— LA REPUBBLICA (17|12|2014).

http://roma.repubblica.it/cronaca/2014/12/17/news/la_piramide_svela_i_marmi_restaurati_ma_per_salvarla_ora_via_le_auto-103075517/

s.v.,

— ROMA ARCHEOLOGIA e BENI CULTURALI: “Il restauro della Piramide di Caio Cestio,” Di SSBAR (2012-13), & PDF = Corriere della Sera; Il Messaggero; La Repubblica (14/03/2013).

http://wp.me/pPRv6-1pw

— FOTO & STAMPA 1 di 15: ROMA ARCHAEOLOGICA & RESTAURO ARCHITETTURA. Piramide di Cestio Epulone (13 d.C.) [2011-14].

ROMA ARCHEOLOGIA e BENI CULTURALI: "Il restauro della Piramide di Caio Cestio," Di SSBAR (2012-13), & Corriere della Sera; Il Messaggero; La Repubblica (14/03/2013).

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s