POMPEI ARCHEOLOGICA & RESTAURO ARCHITETTURA: “POMPEII REVIVED” di Istituto Svedese per gli Studi Classici di Roma & Universitá di Lund, Svezia (2014): stupenda collezione 200 acquerelli e schizzi realizzati da architetti svedesi a Pompei (c. 1841-1900).

POMPEI ARCHEOLOGICA & RESTAURO ARCHITETTURA: "POMPEII REVIVED" di Istituto Svedese per gli Studi Classici di Roma & Universitá di Lund, Svezia (2014): stupenda collezione 200 acquerelli e schizzi realizzati da architetti svedesi a Pompei (c. 1841-1900).

POMPEI ARCHEOLOGICA & RESTAURO ARCHITETTURA: “POMPEII REVIVED” di Istituto Svedese per gli Studi Classici di Roma & Universitá di Lund, Svezia (2014): stupenda collezione 200 acquerelli e schizzi realizzati da architetti svedesi a Pompei (c. 1841-1900).

— POMPEI IN 3D. Pompei in 3D. Il “Swedish Pompeii Project” VESUVIO LIVE (04|12|2014).

Studiare e ricostruire la città antica attraverso il tridimensionale. E’ lo “Swedish Pompeii Project”, il progetto di ricerca e documentazione digitale a cura dell’Istituto Svedese per gli Studi Classici di Roma e diretto dalla Professoressa Anne – Marie Leander Touati, dell’Universitá di Lund, Svezia, che in una giornata di studio a Pompei hanno presentato la ricostruzione in 3D della casa di Cecilio Giocondo, insula V,1 (http://www.pompejiprojektet.se/). Il progetto in collaborazione con la Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Pompei, Ercolano e Stabia si è basato sulla scansione dei luoghi attraverso riprese fotografiche che ci permettono di distinguere gli ambienti della casa, oltre che dare un impulso maggiore alla valorizzazione del sito. Il progetto di scansione, che ha previsto l’utilizzo intenso di varie tecnologie informatiche, è stato realizzato grazie alla collaborazione di ricerca con l’Università di Lund e il Visual Computing Lab, CNR, Pisa, consultabile sul web e sulla piattaforma CNR “3DHOP.”

Fonte | sources:

— VESUVIO LIVE (04|12|2014).

http://www.vesuviolive.it/cultura/58105-pompei-3d-il-swedish-pompeii-project/

— POMPEI ARCHEOLOGICA & RESTAURO ARCHITETTURA: The Swedish Pompeii Project di Istituto Svedese per gli Studi Classici di Roma & Universitá di Lund, Svezia (2014

The Swedish Pompeii Project started in 2000 as a fieldwork project initiated at the Swedish Institute in Rome. The aim was to record and analyse an entire Pompeian city-block, Insula V 1. In the recording process large quantities of data and photographs have been amassed and this is the forum we have chosen to share the collected information with those interested in the details of Pompeian houses. The presentation of each room with all its features constitutes a major part of this research platform, under the heading Documentation of Insula V 1.

http://www.pompejiprojektet.se/start.php

— “POMPEII REVIVED” di Istituto Svedese per gli Studi Classici di Roma & Universitá di Lund, Svezia (2014): [ = stupenda collezione] 200 acquerelli e schizzi realizzati da architetti svedesi a Pompei (c. 1841-1900).

http://www.pompejiprojektet.se/collections.php

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s