ROMA ARCHEOLOGICA & RESTAURO ARCHITETTURA. Improta al veleno contro la Sovrintendenza. “Fondi Metro C per scavi archeologici”, affaritaliani.it (02|12|2014).

ROMA ARCHEOLOGICA & RESTAURO ARCHITETTURA. Improta al veleno contro la Sovrintendenza. "Fondi Metro C per scavi archeologici", affaritaliani.it (02|12|2014).

ROMA ARCHEOLOGICA & RESTAURO ARCHITETTURA. Improta al veleno contro la Sovrintendenza. “Fondi Metro C per scavi archeologici”, affaritaliani.it (02|12|2014).

I lavori per la terza linea della metropolitana in ritardo di due anni a causa della più grande indagine archeologica ai realizzata a Roma e che avrebbe causato un andamento anomolo dei cantieri.

Questa l’accusa dell’assessore alla mobilità Guido Improta. “Fermi due anni a causa della Sovrintendenza ai beni archeologici”. Questa l’accusa dell’assessore Guido Improta per spiegare i ritardi nella realizzazione della Metro C. Secondo l’accusa del responsabile “mobilità” del Campidoglio la Sovrintendenza avrebbe “utilizzato i finanziamenti della metro C per fare la piu’ grande campagna di indagine archeologica che si sia mai realizzata a Roma. E questo con grave danno dei cittadini, soprattutto di coloro che avevano delle attivita’ economiche che sono state penalizzate da questa apertura infinita dei cantieri, e anche su un andamento anomalo dei cantieri stessi che ha portato il costruttore ad avanzare delle riserve e quindi a montare un contenzioso legale che poi si e’ risolto con ulteriore esborso di denaro pubblico”. Parole al vetriolo che Guido Improta ha pronunciato in diretta su Radio Roma Capitale, rilanciando inoltre il “matrimonio tra Atac e Fs. “Il protocollo d’intesa che abbiamo siglato ieri con Rete ferroviaria italiana e’ un’agenda di lavoro, non e’ un libro dei sogni. Si da conto di sei iniziative di cui cinque gia’ finanziate, alcune con i bandi che verranno pubblicati gia’ a gennaio. Tutti i progetti dovranno concludersi entro il 2017. Poi c’e’ un progetto che abbiamo voluto inserire, anche se non ha ancora degli stanziamenti assegnati, che e’ il completamento, l’attivazione della linea tra Vigna Clara e Valle Aurelia. Un pezzo di anello ferroviario nord per dare una risposta di trasporto collettivo a quella porzione di territorio che sicuramente non ha alternative significative per quanto riguarda il trasporto pubblico locale”.

Capitolo a parte per il futuro della municipalizzata “Fino al 2019 dobbiamo tenerci stretta l’Atac, anno in cui c’è un limite previsto dall’Unione europea in cui si dovrà liberalizzare il servizio di trasporto pubblico locale. Io ho in testa di arrivare al 2019 con un’azienda in grado di poter negoziare, eventualmente con un partner privato, il proprio futuro. In questo momento non c’e’ nessun soggetto che ha bussato alla mia porta dicendomi: ‘Parliamone per fare una collaborazione’. E’ evidente, quindi, che dobbiamo creare delle condizioni di appetibilita’ al mercato che nascono attraverso il piano generale del traffico approvato in giunta e attendiamo che venga discusso dall’Assemblea capitolina”.

Proprio sulla questione della mobilità e delle polemiche sul taglio delle linee Atac ha ribadito l’azione del Campidoglio: “Noi non abbiamo tagliato le linee, noi abbiamo fatto un’operazione di trasparenza, di verita’ dicendo alla citta’ che piu’ di ‘tot’ milioni di chilometri l’azienda non e’ in grado di produrne e, quindi, abbiamo cercato di ritagliare il servizio la’ dove c’e’ maggiore domanda. Abbiamo ridisegnato le linee, accorciato qualche percorso ma con nessuna volonta’ di penalizzare la periferia. Ad esempio, infatti, ci sono delle linee che servono il centro storico con veicoli elettrici che purtroppo sono stati fortemente ridimensionati perche’ c’e’ un problema enorme con un fornitore che non ha rispettato il capitolato e quindi ci ha dato mezzi non conformi agli standard di fornitura. Quindi il tema non è penalizzare determinate porzioni di territorio ma risanare l’azienda.”

FONTE | SOURCE:

affaritaliani.it (02|12|2014).

http://www.affaritaliani.it/roma/improta-al-veleno-contro-la-sovrintendenza-fondi-metro-c-per-scavi-archeologici-02122014.html

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s