1.5.) ROMA ARCHEOLOGIA e RESTAURO ARCHITETTURA: Porte aperte alla Basilica Giulia, il tribunale più grande di Roma [Foto 1 di 30], IL MESSAGGERO & ANSA (30|01|2014); LA REPUBBLICA (26/09/2012) & ARCHEO nn. 48 (1989), pp. 68-73.

1.5.) ROMA ARCHEOLOGIA e RESTAURO ARCHITETTURA: Porte aperte alla Basilica Giulia, il tribunale più grande di Roma [Foto 1 di 30], IL MESSAGGERO & ANSA (30|01|2014); LA REPUBBLICA (26/09/2012) & ARCHEO nn. 48 (1989), pp. 68-73.

1.5.) ROMA ARCHEOLOGIA e RESTAURO ARCHITETTURA: Porte aperte alla Basilica Giulia, il tribunale più grande di Roma [Foto 1 di 30], IL MESSAGGERO & ANSA (30|01|2014); LA REPUBBLICA (26/09/2012) & ARCHEO nn. 48 (1989), pp. 68-73.

È considerato dagli studiosi uno degli angoli più suggestivi dell’area archeologica centrale di Roma. È l’area nord-ovest del Foro romano (a ridosso delle pendici del Campidoglio, per intenderci), chiusa da secoli, dove la basilica Giulia, profondamente legata alla figura di Augusto che la «ereditò» da Giulio Cesare per ampliarla e trasformarla nel più grande tribunale di Roma, s’incontra con il Vico Jugario, l’antichissimo asse viario che dal Foro conduceva al porto sul Tevere, intensamente utilizzato almeno a partire dall’età arcaica. Uno scorcio unico di Roma, mai visto prima, inaugurato stamattina dalla Soprintendente ai beni archeologici Mariarosaria Barbera, in occasione del Bimillenario di Augusto, dopo un complesso intervento di restauro durato quattro anni.

In realtà, gli interventi di scavo nell’area sono iniziati nel 1982, lavoro che ha riportato alla luce una stratigrafia di storia millenaria che va dall’età dei Re di Roma all’epopea di Carlo Magno, fino ai giorni nostri.

Con un retroscena sfizioso. Perché lo scavo archeologico avviato 32anni fa ha rimosso quella porzione di via della Consolazione che veniva immortalata nel leggendario film “Vacanze romane” del 1953. Lo storico “basamento” era infatti il punto di sosta della scorribanda in Vespa di Audray Hepburn e Gregory Peck, riconoscibile nella pellicola dalla vista sull’imponente Tempio di saturno. Nel 1982 venne, infatti, demolita quella strada per iniziare i lavori che, se hanno perso uno scorcio della storia del cinema, hanno però riportato alla luce le “pagine” della storia di Roma.

Fonte | sources: IL MESS. (30|01|2014).

http://www.ilmessaggero.it/ROMA/CRONACA/porte_aperte_alla_basilica_giulia_il_tribunale_pi_amp_ugrave_grande_di_roma/notizie/930466.shtml

— ROMA, Augusto: ai Fori riapre percorso del Vico Iugario – Per i visitatori una app per orientarsi con un click, ANSA (30|01|2014).

http://www.ansa.it/sito/notizie/cultura/2014/09/30/augusto-ai-fori-riapre-percorso-del-vico-iugario_72582026-8769-4992-b773-9b63cedc075d.html

— ROMA ARCHEOLOGIA e RESTAURO ARCHITETTURA: “Basilica Iulia – Basilica Giulia,” in: “AREA DEL FORO ROMANO,” di SSBAR, ROMA (10|2014).

http://archeoroma.beniculturali.it/carcer-tullianum/

s.v.,

— ROMA ARCHEOLOGIA: BASILICA JULIA – Marmi colorati mura colossali riapre il tribunale del Foro Romano. LA REPUBBLICA (26/09/2012), [PDF] p. 17. http://wp.me/pPRv6-Z0

— ROMA ARCHEOLOGIA e RESTAURO ARCHITETTURA: Prof. Gabriella Maetzke, “Continuità nel Foro: Scavi nell’area occidentale del Foro Romano [‘…nel riempimento con un affresco medievale.’], in: ARCHEO nn. 48 (1989), [PDF] pp. 68-73. & GOOGLE EARTH (2012). http://wp.me/pPRv6-1cw

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s