ROMA ARCHEOLOGIA e RESTAURO ARCHITETTURA: I due sposini a cui il sindaco Marino ha annunciato «in anteprima» la pedonalizzazione di tutta l’area dei Fori Imperiali da piazza Venezia al Colosseo, CORRIERE DELLA SERA (07|09|2014).

ROMA ARCHEOLOGIA e RESTAURO ARCHITETTURA: I due sposini a cui il sindaco Marino ha annunciato «in anteprima» la pedonalizzazione di tutta l’area dei Fori Imperiali da piazza Venezia al Colosseo, CORRIERE DELLA SERA (07|09|2014).

ROMA ARCHEOLOGIA e RESTAURO ARCHITETTURA: I due sposini a cui il sindaco Marino ha annunciato «in anteprima» la pedonalizzazione di tutta l’area dei Fori Imperiali da piazza Venezia al Colosseo, CORRIERE DELLA SERA (07|09|2014).

— Marino: «Da dicembre Fori vietati, potranno circolare solo bus e bici» Il sindaco annuncia ad una coppia di sposi-ciclisti la scelta di rilanciare e rafforzare il piano di pedonalizzazione: i divieti in vigore dal 28 giugno e prorogati fino al 25 ottobre diverranno definitivi. Si amplia il parco archeologico.

ROMA – «Entro dicembre via dei Fori Imperiali diventerà per sempre percorribile solo da mezzi Atac», oltre a bici e pedoni. Lo ha annunciato, il sindaco di Roma Ignazio Marino in una telefonata a una coppia di novelli sposi che domenica 7 settembre aveva deciso di festeggiare le nozze con una gita a pedali su via dei Fori, ancora in abito da cerimonia. Il primo cittadino, in particolare, ha parlato con lo sposo confrontandosi sulla questione delle piste ciclabile; il ragazzo lo avrebbe incoraggiato a continuare nella sua opera di pedonalizzazione dei Fori. Di fatto, dopo l’annuncio del 16 agosto scorso – quando il Campidoglio aveva confermato la disciplina sperimentale del traffico fino al 25 ottobre: sabato e domenica veicoli vietati; da lunedì a venerdì solo mezzi Atac, taxi e Ncc e limitatamente alla sezione piazza Venezia-largo Corrado Ricci – il sindaco non era più intervenuto sul progetto del grande parco archeologico, ma la nuova dichiarazione rilancia il suo progetto di creare una ampia zona senz’auto nel cuore della Capitale.

Tutto chiuso da piazza Venezia e Labicana
I divieti dovrebbero dunque divenire definitivi da piazza Venezia fino all’inizio di via Labicana, tutti i giorni, feriali e festivi, con stop al transito anche dei mezzi pubblici durante domeniche e festivi. Lo scorso 28 giugno sulla via diventata simbolo delle politiche di pedonalizzazione era stata introdotta una disciplina della viabilità sperimentale: la strada era stata chiusa al traffico privato in tutta la sua lunghezza per due mesi (inizialmente, invece, il provvedimento era in vigore solo tra piazza del Colosseo e largo Corrado Ricci). Poi la misura era stata prorogata fino all’ultimo giorno di vigenza dell’ora legale. E in quella occasione, relazione ai progetti di futuro ampliamento delle zone pedonalizzate in città – sulle quali si era espresso anche il deputato Pd Roberto Morassut, che aveva proposto di vietare alle auto anche Circo Massimo, Velabro, nonché un nuovo parco delle Mura Aureliane – Marino ha promesso che saranno presto annunciate altre novità: «Il crescente consenso che registriamo intorno a queste misure – ha detto – ci rafforza nell’intento di lavorare per realizzare quanto prima il parco archeologico urbano più grande del pianeta».

Invito agli sposi in bici: «Venite a trovarmi»

A una domanda sull’iter di pedonalizzazione dei Fori, Marino ha risposto allo sposo: «Entro dicembre via dei Fori Imperiali diventerà per sempre percorribile solo da mezzi Atac», oltre a bici e ai pedoni. Marino ha deciso di telefonare alla coppia perché era rimasto piacevolmente colpito dalla loro scelta di festeggiare in bici; il sindaco ha poi invitato i due sposi a fargli visita in Campidoglio per continuare il confronto. Non è nuova, per il primo cittadino della Capitale, la scelta di fare telefonate ai cittadini per confrontarsi sui temi della città o rispondere di persona alle segnalazioni ricevute dal Campidoglio.

FONTE | SOURCE:

— I due sposini a cui il sindaco Marino ha annunciato «in anteprima» la pedonalizzazione di tutta l’area dei Fori Imperiali da piazza Venezia al Colosseo, CORRIERE DELLA SERA (07|09|2014).

http://roma.corriere.it/notizie/cronaca/14_settembre_07/marino-da-dicembre-fori-vietati-potranno-circolare-solo-bus-bici-dd869d5e-36b0-11e4-b5da-50af8bd37951.shtml

2 thoughts on “ROMA ARCHEOLOGIA e RESTAURO ARCHITETTURA: I due sposini a cui il sindaco Marino ha annunciato «in anteprima» la pedonalizzazione di tutta l’area dei Fori Imperiali da piazza Venezia al Colosseo, CORRIERE DELLA SERA (07|09|2014).

  1. Sarebbe stata una cosa con una certa logica se avesse pedonalizzato veramente l’area, solo pedoni e bici, ma farci passare gli autobus che inquinano 100 volte un motorino e non farci passare questi ultimi mi pare proprio una grossa fesseria!

  2. ROMA – «Entro dicembre via dei Fori Imperiali diventerà per sempre percorribile solo da mezzi Atac», oltre a bici e pedoni. Lo ha annunciato, il sindaco di Roma Ignazio Marino.

    …E la pedonalizzazione dov’è?

    Per “pedonalizzazione” si intende che una strada o un’area, già interessata dal traffico motoristico su ruote, pubblico o privato, diventi esclusivamente dedicata ai pedoni e non anche alle bici, per le quali è necessaria un’apposita viabilità.

     

    Inesistente l’ampliamento del Parco Archeologico!

     

    La cosiddetta “pedonalizzazione”, di cui parla il Sindaco di Roma, è un “provvedimento”, che parte da lontano (“… tutto ciò premesso, questa Soprintendenza ribadisce le richieste già avanzate con la citata nota del 2002 e chiede che sia avviato il processo di integrale pedonalizzazione della v. dei Fori Imperiali da Piazza Venezia alla Piazza del Colosseo, compresa ….” – Soprintendenza Speciale per i Beni Arheologici di Roma, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo – Metropolitana di Roma Linea C, Tratta T3 S. Giovanni-Fori Imperiali. Progetto definitivo. CdS 23.10.2009. Espressione parere di competenza, Prot. N.28812/2009) ed è funzionale solo ai lavori della Metro C!

     

    Rilevo che non risulta alcun Parere successivo, relativo all’ampliamento fino a Piazza Venezia, “conditio sine qua non” per la pedonalizzazionefino a Piazza Venezia!

     

    Molto preoccupante l’annuncio, perche` indica la volontà di Marino di distruggere, per sempre, senza se e senza ma, il Colosseo e i Fori Romani, Patrimonio Mondiale dell’Umanità – UNESCO!!!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s