ROMA ARCHEOLOGIA: “STORIA DI VIA ALESSANDRINA E DEGLI SCAVI DEI FORI IMPERIALI,” Comune di Roma & La Repubblica (31/10/2013).

ROMA ARCHEOLOGIA: “STORIA DI VIA ALESSANDRINA E DEGLI SCAVI DEI FORI IMPERIALI,” Comune di Roma & La Repubblica (31/10/2013).

— Riaperta via Alessandrina, balcone sui Fori Imperiali. Nuovo tour con visite guidate, Comune di Roma (31/10/2013).

Roma, 31 ottobre – Giornata di rilievo, lo scorso lunedì 28 ottobre, per il patrimonio archeologico della città e per la sua pubblica fruizione: riaperta ai pedoni la passeggiata di via Alessandrina dopo i lavori andati avanti dal 2007, quando la strada cinquecentesca – perno che divide e connette tre Fori (Augusto, Nerva e Traiano) e balcone unico sui Fori Imperiali e sui Mercati Traianei – fu chiusa per ragioni di sicurezza. Oggi la via prosegue con un giro ad anello che costeggia il Foro di Traiano e offre così una visione globale dell’area, toccando i Mercati pronti, a loro volta, ad accogliere in un nuovo museo i materiali che gli scavi stanno portando alla luce. Il tutto, nell’ambito del progetto di pedonalizzazione recentemente avviato. Uno spazio finalmente recuperato alla bellezza e alla sua godibilità per chiunque, cittadino o turista. Un posto, ha detto il sindaco Ignazio Marino, dove capire l’antico analizzandone le pagine di pietra. O dove, semplicemente, fermarsi “per contemplare, leggere, ascoltare musica”.

La via Alessandrina fu costruita nel 1570 ad opera del cardinal Michele Bonelli, detto L’Alessandrino per le sue origini piemontesi, come nervatura principale di un nuovo assetto dell’area tra Fori Imperiali e Campidoglio allora ferma al Medioevo, un pulviscolo fatto di casali, orti e viabilità precaria. Bonelli ne fece un pezzo di città, un quartiere (detto anch’esso Alessandrino) divenuto in breve una maglia fitta e densa di edifici e chiese, come il resto di Roma fino al 1870: tessuto urbanistico poi scomparso con gli sventramenti degli anni ’30 del secolo scorso, quando il regime fascista volle e realizzò l’asse celebrativo di via dell’Impero.

Comune di Roma (31/10/2013).
www.comune.roma.it/wps/portal/pcr?contentId=NEW527748&amp…

— STORIA DI VIA ALESSANDRINA E DEGLI SCAVI DEI FORI IMPERIALI, Comune di Roma (31/10/2013) [PDF. pp. 1-3].

www.comune.roma.it/PCR/resources/cms/documents/via_alessa…

— ROMA, I FORI IMPERIALI: “Fori romani, la riapertura di via Alessandrina,” LA REPUBBLICA (31/10/2013), FOTO 1 di 12.

roma.repubblica.it/cronaca/2013/10/28/foto/fori_romano_la…

Roma, Foro di Augusto: Dott.ssa Carnabuci & Dott.ssa Braccalenti, Nuove ipotesi per una rilettura del settore meridionale del Foro di Augusto. BCOM, CXII (2011), pp. 35-65.

Roma, Foro di Augusto: Dott.ssa Carnabuci & Dott.ssa Braccalenti, Nuove ipotesi per una rilettura del settore meridionale del Foro di Augusto. BCOM, CXII (2011), pp. 35-65.

PDF =

PDF = Dott.ssa Carnabuci, Nuove ipotesi per una rilettura del settore meridionale del Foro di Augusto. BCOM, CXII (2011), pp. 35-65.

Roma, Foro di Augusto: Dott.ssa Carnabuci & Dott.ssa Braccalenti, Nuove ipotesi per una rilettura del settore meridionale del Foro di Augusto. BCOM, CXII (2011), pp. 35-65.

Fonte / source:

— Dott.ssa Carnabuci, Nuove ipotesi per una rilettura del settore meridionale del Foro di Augusto. BCOM, CXII (2011), pp. 35-65.

Elisabetta Carnabuci, Academia © (2013).

http://www.academia.edu/4649125/Nuove_ipotesi_per_una_rilettura_del_settore_meridionale_del_Foro_di_Augusto

Foto | Fonte – Source:

ROMA ARCHEOLOGIA: I FORI IMPERIALI, di R. Meneghini & R. Santangeli-Valenzani, ARCHEO – no. 271 / Sett. (2007), pp. 42-59.

http://www.flickr.com/photos/imperial_fora_of_rome/9366616042/in/photolist-fgGmC3-fgs6Fn-fgGmfy-dv83dm-dv82ZN-fgs6GH-dv2rTn-dv2rPc-dv2s2i-dv2rMX-fgs6Ev-dv839N-fgs6DR-fgGmCJ-bV2mNF-a5etw8-a5etuV-apz2YV-egvnmF-ebi2AJ-9bTrxV-bs4Hwm/