Roma Archeologia e Beni Culturali: “L’insegnante era un saggio di archeologia Lamboglia” – Intervista con il Dr. Isabel Rodà discepolo del professor Lamboglia, ICAC – INSTITUT CATALA` D’ARQUEOLOGIA CLASSICA (10/2012).

Roma Archeologia e Beni Culturali: “L’insegnante era un saggio di archeologia Lamboglia” – Intervista con il Dr. Isabel Rodà discepolo del professor Lamboglia, ICAC – INSTITUT CATALA` D’ARQUEOLOGIA CLASSICA (10/2012).

FONTE / SOURCE:

— “El professor Lamboglia va ser un savi de l’arquelogia” – Entrevista a la Dra. Isabel Rodà, deixebla del professor Lamboglia. “El professor Lamboglia va ser un savi de l’arquelogia”, ICAC – INSTITUT CATALA` D’ARQUEOLOGIA CLASSICA (10/2012).

icac.cat/index.php?option=com_content&view=article&am…

Note: “[Prof.] Lamboglia, like his mentor Giacomo Boni, the precursor of stratigraphic archaeology in Italy, was first and foremost a stratigraphic technician interested in ceramological dating, a fact which distanced him from official Italian archaeology, at the time exlusively interested in the monumental approach.”

In: Chapter 3 – The Contribution of the Harris matrix to the development of Catalan archeology, pp. 47-56, by Dr. Isabel G. Trocoli, in: “Practices of archaeological stratigraphy / edited by Edward C. Harris, Marley R. Brown III and Gregory J. Brown. London ; Academic Press, c1993.

s.v,

Roma Archeologia e Beni Culturali: Dott.ssa Patrizia Fortini (SSBAR), studenti italiani delle antichità universitari a Roma: non preparato a prendersi cura correttamente per artefatti di Foro Romano. La Vanguardia Ediciones S.L. | Barcelona (29/03/2013).

C’è un esempio che aiuta a comprendere la situazione: il museo creato dal capo degli scavi primi grandi del foro romano agli inizi del Novecento, Giacomo Boni, è chiuso e le finestre che custodiscono alcuni dei pezzi sono coperti da un strato di polvere. Nelle sue opere, Boni trovato tanto oggi Tale voce è impossibile da classificare. Centinaia archeologi della casse di legno pieno di sacchetti di plastica pieni di frammenti, rocce, sedimenti e altri materiali che mangia da prima della prima guerra mondiale.

Questi risultati sono ancora allo studio. Alcuni di loro non abbiamo ancora esaminato e dormire in scatole. E che è stato quasi 100 anni dopo la sua scoperta! “Fallo personale di condurre uno studio più completo. Non forniamo. Il problema è che ci vuole tanta conoscenza che molti studenti di storia dell’arte possedere anche adesso”, si lamenta Patrizia Fortini.

Negli uffici del Foro Romano, che si trova nella stessa mescola, rimane un gran numero di colonne e statue che si trovano abbandonati sul pavimento. Grazie al suo peso, il costo del viaggio sarebbe così alto che rimanere lì, per ora, in mezzo al verde. Inoltre sta valutando la costruzione di un magazzino per ospitare queste ricchezze e così insegnare al pubblico.

Fonte / source:

— Artículo de “Roma desconocida,” in: La Vanguardia Ediciones S.L. | di PIERGIORGIO M. SANDRI, Barcelona (29/03/2013).

s.v.,

— Prof. Andrea carandini – Dal 1992 è stato Professore ordinario di Archeologia e Storia dell’arte greca e romana presso l’Università La Sapienza di Roma, in pensione dal novembre 2010. Ha insegnato anche Metodologia e tecnica degli scavi e Archeologia e Storia dell’arte greca e romana presso la Scuola di Specializzazione di Archeologia dell’Università di Roma. [04/2013].

Note: Prof. Carandini, Roma – Archeologia – Trovato il Tempio di Traiano, cambia la mappa dei Fori. Prof. Andrea Carandini & Dott. Roberto Meneghini. Corriere della Sera (09-10/07/1999).

www.flickr.com/photos/imperial_fora_of_rome/6143464595/in…

— ROMA ARCHEOLOGIA: Prof. Giacomo Boni & Arch. Guido Cirilli, Il Foro Romano | Comitium e Niger Lapis | Basilica Emilia (1899-1902), SSBAR ARCHIVI & indissoluble.com (12/2012).

www.flickr.com/photos/imperial_fora_of_rome/8422080957/in…

— Prof. Giacomo Boni: The Roman Forum and the Rediscovery and the Restoration Antiquarium Forense (2009-10): “L’ antiquarium del Foro Romano ed i suoi tesori archeologici,” LA STAMPA, 21/01/1934, p. 3.

— Prof. Giacomo Boni – Direttore degli Scavi di Antichità al Foro Romano e Palatino (1905): “The Public Library of the [Roman] Forum Museum. The Times (London), July 14th, 1905, p. 4.

www.flickr.com/photos/imperial_fora_of_rome/8645060115/in…

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s